Endoscopia interventistica genitourinaria nel cane e nel gatto

Endoscopia interventistica genitourinaria nel cane e nel gatto

L’esame endoscopico dell’apparato genitourinario permette di effettuare anche interventi terapeutici mini-invasivi come ad esempio:

  • la rimozione di corpi estranei vaginali e vescicali;
  • la citoriduzione mediante tecnica laser (Debulking) di neoformazioni uretrali e vescicali;
  • l’applicazione di cateteri uretrali in corso di patologie ostruttive
  • la chirurgia mediante tecnica laser per l’incontinenza urinaria causata da ureteri ectopici intramurali;
  • la frantumazione (Litotrissia) di calcoli vescicali e uretrali
Endoscopia interventistica genitourinaria

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.